Cerca
lunedì 17 dicembre 2018 ..:: ILLY: IL NS. CAFFE' ::..   Login
 ILLY:IL NOSTRO CAFFE' Riduci

SUA ECCELLENZA IL CAFFE' ESPRESSO

IL VERO CAFFÈ ESPRESSO
Crema densa color nocciola con leggere striature marrone scuro. Aroma pieno, con note di cioccolato, pan tostato, miele e caramello. Gusto corposo, vellutato e dolce. E una punta di amaro che sparisce dopo due minuti. Ecco che cosa rende un espresso illy inconfondibile. Sempre.

IL CAFFÈ, DAI GRANI ALLA TAZZINA
I chicchi di caffè selezionati, miscelati e tostati in modo magistrale da Illy, sono bellezza e poesia che coinvolgono i sensi e la bravura del cultore del caffè. Aprire un barattolo significa entrare in un mondo e farlo proprio, decidere il grado di macinatura, compiere tutti quei gesti che rendono ancora più ricco il piacere di un rito quotidiano. 50 chicchi di blend Illy sanno come trasformare una tazzina.
L’inconfondibile blend illy nell’iconico barattolo da 3kg che da oltre 80 anni è sinonimo di qualità ed eccellenza in tutto il mondo. Una ricetta segreta custodita in modo impeccabile nel barattolo pressurizzato, dal 1937 icona di illycaffè, che permette di preservare ed esaltare la freschezza ed il gusto nel tempo.
LA POESIA IN GRANI.

 

UNICO
INCONFONDIBILE, SQUISITO

IL CAFFE IDEALE

Illy caffè propone agli intenditori e agli appassionati di tutto il mondo il caffè ideale: il migliore che la natura possa offrire, esaltato da una lavorazione impeccabile che integra le migliori tecnologie e l’esperienza di quasi ottant’anni di passione familiare e imprenditoriale. 
Il gusto Illy si riconosce sempre: una sensazione tattile vellutata, una dolcezza che si percepisce subito, un dialogo equilibrato tra note acide e amare, fiorite e fruttate, caramello, pan tostato, cioccolato, sentori di mandorla e miele che infine concertano una sensazione dolce. Anche, e soprattutto, per gli intenditori che al caffè non aggiungono zucchero.
Il blend Illy esprime un ideale di equilibrio e perfezione. È composto da nove diverse Arabica, selezionate dai migliori raccolti del mondo. Ogni varietà regala al risultato finale una nota che i palati allenati, o semplicemente dotati, sanno riconoscere e apprezzare. Per questo il risultato finale, quello che l’olfatto, il palato e il gusto dell’intenditore accolgono, offre una ricchezza e un’emozione che nessuna singola qualità di Arabica, da sola, potrebbe dare: c’è la differenza che esiste tra una nota pura eseguita da un singolo strumento e una sinfonia suonata da musicisti eccellenti, ciascuno dei quali, sotto la guida di un direttore d'orchestra, esprime al meglio la sua anima.

 I segreti del blend ILLY 

  • 9 ingredienti di Coffea Arabica, dai migliori raccolti di tre continenti acquistate direttamente dalle mani dei coltivatori.
  • Equilibrio dai caffè naturali, profumi intensi dai caffè lavati.
  • Un blend sempre rimodulato nelle proporzioni, per offrire un gusto eccellente e costante.
  • Miscelatura prima della tostatura e raffreddamento ad aria.
  • Perfetta conservazione degli aromi grazie alle confezioni pressurizzate.

LA SELEZIONE DEI "CRU" 

I liquorer illy lavorano in squadra, confrontandosi in modo da integrare le competenze e la sensibilità di ciascuno. La selezione dei “cru” che andranno a comporre il blend è un processo delicato: ogni due mesi il caffè acquistato viene degustato nuovamente, per verificare che le caratteristiche per cui è stato scelto siano permanenti e la stessa partita viene degustata e valutata fino a otto volte prima di entrare nella composizione del blend.

Cru: piantagione che dà un prodotto pregiato. Il caffè qui prodotto. Si dice anche del vino e del cacao.

---------------- 


CHI È IL LIQUORER?

Il liquorer è, per il caffè, ciò che l’enologo è per il vino: una figura chiave, responsabile della qualità del risultato finale. Quella del liquorer è una prassi assimilabile al cosiddetto “lavoro di cantina”, e si svolge secondo un processo analogo a quello impiegato per lo champagne: le case vinicole propongono il loro assemblaggio ideale, composto con annate diverse, per offrire al consumatore la massima espressione della loro “idea” di champagne.

Così di anno in anno, secondo le caratteristiche dei raccolti, il liquorer sceglie quali lotti di caffè acquistare, analizzandoli e valutandone il contributo all’equilibrio del blend, e avendo sempre presente un obiettivo ideale di eccellenza.

                              

                                                                 Artisti del gusto: PROFESSIONALITA' E PASSIONE

UNIVERSITA' DEL CAFFE'

L’Università del caffè nasce a Napoli nel 1999. Nel 2002 si trasferisce a Trieste, presso la sede di illycaffè, ed oggi ha oltre 20 sedi in tutto il mondo. È un centro di eccellenza fortemente voluto da Illy per promuovere e diffondere nel mondo la cultura del caffè di qualità, dal chicco alla tazzina.
Il punto di partenza sono le persone, le loro esigenze e la loro prospettiva.
Un barista diventa Artista del gusto dopo una difficile selezione, la sua giusta inclinazione vien colta, guidata e esaltata. Un barista è un Artista del gusto quando sa offrire passione, dedizione e competenze tali da tradursi naturalmente nell'arte di accogliere i Clienti .... stupirli accompagnandoli alla scoperta del mondo Illy dove arte e scienza dell'espresso si incontrano. La tazzina perfetta è d'obbligo.
L’Università del caffè insegna ai produttori come ottenere il meglio dalla natura. Li assiste sul campo, li istruisce e aggiorna nelle tecniche di coltivazione più avanzate, nell’uso dei concimi buoni per la pianta, ma buoni anche con la terra, nelle corrette modalità di raccolta e lavorazione; li guida alla conoscenza dei processi economici e amministrativi. Ai professionisti della ristorazione offre le migliori opportunità di formazione e aggiornamento sul caffè e sulla gestione e promozione del bar.
Infine, per appassionati e curiosi, organizza sessioni di degustazione e cene, per imparare ad apprezzare e riconoscere il gusto e gli aromi del caffè


I BENEFICI DEL CAFFÈ
Negli ultimi due secoli poche sostanze sono state tanto studiate dal punto di vista clinico quanto il caffè.
Nessuno ha dimostrato che faccia male.
Tante ricerche dimostrano invece gli effetti benefici del caffè e del suo principale composto attivo: la caffeina.
Già attorno al 1500 i saggi Sufi yemeniti bevono caffè per tenersi svegli durante le preghiere. Quando, agli inizi del 1600, il caffè comincia a diffondersi in Europa, lo si considera alla stregua di un medicinale.
La caffeina, scoperta a inizi ’800 in Germania dal giovane medico Ferdinand Runge, motivato da un incontro con Johann Wolfgang Goethe, stimola il sistema nervoso centrale, tiene desta l’attenzione e alto l’umore. Aiuta la respirazione e la digestione. Attenua il senso di fame e quindi può essere un aiuto nelle diete.
Alcuni studi suggeriscono che una tazzina di caffè solleva un po’ dai sintomi dell’emicrania.
Gli studi più recenti hanno sfatato alcune vecchie credenze: in dosi ragionevoli il caffè non disturba il sonno né fa male al cuore. Può anzi concorrere all’azione preventiva di alcune importanti patologie (morbo di Alzheimer e morbo di Parkinson).
Il caffè contiene anche sostanze antiossidanti, che contribuiscono a eliminare i radicali liberi. Il gusto, insomma, va d’accordo con la salute.
Se il caffè è un espresso, ancora di più: è la preparazione che unisce il maggior gusto e il minor contenuto di caffeina.
Tra le miscele, quelle con il 100% di pura Arabica hanno un tenore medio di caffeina intorno all’1,3%, contro quasi il doppio delle miscele di Robusta
.


IL CAFFE' E I 5 SENSI

  

 


 Stampa   

Cafè Principe Umberto

by OLBIA Food Drink & Beverage S.r.l.
Cap.
Sociale €. 10.000,00
P. I.V.A.: 02474170905 - REA: SS 178607
olbiafdb@gmail.com

Copyright (c)   Condizioni d'Uso  Dichiarazione per la Privacy
DotNetNuke® is copyright 2002-2018 by DotNetNuke Corporation